Arcopublic - Cinema Arte Musica Spettacolo Regione Lazio Provincia di Viterbo Comune di Montefiascone Banca Artigiancassa - Gruppo BNP Parisbas Italiana Assicurazioni










Montefiascone, mercoledì 30 luglio 2008. La lunga Sezione della MARATONA CORTI - che ha coinvolto Est Film Festival nelle giornate di lunedì 28 e martedì 29 luglio, con ben 25 proiezioni di cortometraggi - è terminata ieri pomeriggio, lasciando il posto, ieri sera, nell'arena estiva di Piazzale Frigo alla Competizione ufficiale che ha visto protagonisti sul palco i due giovani registi Davide Barletti e Lorenzo Conte a presentare FINE PENA MAI, loro ultimo lavoro su grande schermo.

"Un film tratto da un libro, testimonianza di una storia vera: quella di Antonio Perrone" - così hanno raccontato ieri sera dopo la proiezione del film i due registi. A dar volto al protagonista, l'attore Claudio Santamaria che rivive nella pellicola i 13 anni che Perrone ha trascorso duramente in carcere, sotto regime di 41bis, dopo essere stato colpevolizzato di associazione mafiosa e traffico di stupefacenti. Un tema importante e impenativo dunque quello raccontato ieri sera, ma il pubblico di Montefiascone è accorso numeroso segnando più di 400 presenze e dimostrando così che la risposta verso un'Iniziativa culturale e gratuita non può che essere positiva.

"La sfida era di fare un film che raccontasse la mafia ma si fondasse anche sull'aspetto profondamente umano del protagonista" - racconta Davide Barletti che ha proseguito così: "la storia è quella di un boss di secondo livello, con tutte le sue debolezze e paure". "Quello che più ci interessava", gli fa eco Lorenzo Conte - "era di fare un film in cui buoni e cattivi non fossero così nettamente separati". Le difficoltà nella lavorazione sono state rilevanti, prosegue Barletti: "fare un film su una persona viva e in un luogo dove questa persona aveva commesso delle gravi offese ai suoi abitanti, è stato duro".

"Ma nonostante le difficoltà" - fa riflettere Riccardo Rizzo della Direzione artistica - "è insolito per un'opera prima avere avuto alle spalle una distribuzione così importante come la Mikado". "Sicuramente è legata alla presenza di Claudio Santamaria" - spiega Lorenzo Conte - "anche se credo che le facce giuste non bastano. Il merito" - conclude - "è dovuto in gran parte all'apporto di Amedeo Pagani, come produttore, che si è appassionato al soggetto e ha voluto sperimentare con noi". Una testimonianza, quella dei due registi, che sembra far ben sperare.




















Flash non disponibile

Giornate:

Sabato 26 Luglio
Domenica 27 Luglio
Lunedì 28 Luglio
Martedì 29 Luglio
Mercoledì 30 Luglio
Giovedì 31 Luglio
Venerdì 1 Agosto
Sabato 2 Agosto

Sezioni:

In Concorso
Élite
Maratona Corti
Retrospettiva
Eventi Speciali

Luoghi:

Rocca dei Papi
Piazzale Frigo
Giardini della Rocca


SCARICA TUTTO IL PROGRAMMA  Scarica il Programma in file PDF  Scarica il Programma in file WORD


SCOPRI TUTTI GLI OSPITI !
SABATO 26 LUGLIO, ore 22.30
  Giardini della Rocca
  KUMBAYA
  Concerto Gospel

VENERDÌ 1 AGOSTO, ore 24.00
  Piazzale Frigo
  TABARIN ORKESTRA
  Concerto Swing

SABATO 2 AGOSTO, ore 23.00
  Piazzale Frigo
  MANOMANOUCHE & VOICE
  Concerto Gypsy Jazz
Arcopublic - cinema arte musica spettacolo